// jQuery // herbyCookie.js

La Fiera

 

La Fiera dei Vini è nata nel 1970 sotto la spinta di un gruppo di viticoltori si è costituito il comitato promotore della Fiera dei Vini con lo scopo primario di promuovere il turismo, la promozione enologica e il territorio con convegni diretti alle culture pregiate e ai prodotti tipici locali.

Ricadute turistiche dell’iniziativa

L’obbiettivo primario è il coinvolgimento dell’area Mitteleuropea promuovendo il turismo tramite la manifestazione con  eventi enoturistici,  visite alle aziende del territorio e con le attività culturali e sportive, proposte durante la manifestazione, portare direttamente il turista sul territorio.
Grazie anche alla nuova sezione del portale turistico della Fiera dei Vini dedicato alle cantine e ai locali ricettivi, si potrà entrare direttamente in contatto e scegliere in totale autonomia la location  più consona alle proprie esigenze per degustare gli ottimi vini Friulani e vivere un’esperienza a stretto contatto con tradizione, storia e enogastronomia locale.
Sul portale, si trovano non solo tutte le informazioni pratiche per raggiungere e contattare le strutture, ma anche un elenco dei diversi tipi di vino prodotti; dai bianchi ai rossi, dai vini dolci agli spumanti, che si possono degustare nelle relative sale degustazione, assieme al produttore. Inoltre, in ogni scheda è indicata l’eventuale possibilità di alloggio e ristoro.

Valorizzazione del patrimonio turistico Regionale

La  manifestazione si propone , di promuovere l’offerta turistica del territorio, tramite l’accoglienza riservata  all’enoturista, che come potenziale cliente è attento e curioso, non si ferma alla sola degustazione, vuole conoscere il territorio, la vigna e il viticoltore che racconta il suo prodotto, attraverso le strutture ricettive e dei servizi ad esse collegate, favorendo e incrementando la ricettività qualitativamente e quantitativamente, in collaborazione con le aziende vitivinicole che operano sul nostro territorio, ricco di sapori e profumi dove si producono dei bianchi eccellenti e prelibati rossi che si abbinano ai prodotti tipicamente friulani posti in degustazione nella manifestazione.
Il turista, che intendesse usufruire di un soggiorno enogastronomico a Corno di Rosazzo, può farlo scegliendo di partecipare alla Fiera dei Vini dedicata ai vini del territorio (segnalati nelle schede delle aziende vitivinicole) il turista inoltre può prendere parte alle visite guidate organizzate nelle cantine, durante le quali avrà l’opportunità di degustare i pregiati vini prodotti in loco, inebriarti di profumi e sapori autentici

Enti e associazioni coinvolte nella manifestazione

-Comune di Corno di Rosazzo con tutte le associazioni comunali
-Camera di Commercio di Udine
-Associazione Italiana Enologi
-Consorzio dei Colli Orientali del Friuli
-Ristoratori, Sommeliers e giornalisti accreditati a formare le giurie del Premio "Cornium d’Oro" giunto alla 25^ edizione
-Associazione Nazionale Camperisti
-Aziende Mitteleuropee con l’evento "Vini a Confronto"
-Fiasp Federazione Italiana Amatori Sport per tutti
-A.S.D. Gruppo Sportivo giro ciclistico del Friuli Venezia Giulia, gara internazionale a tappe ELITE UNDER 23 tappa finale 50^ edizione
-Ambima Associazione Nazionale Bande Italiane
-Corpo Bandistico Corno di Rosazzo, nell’ambito della manifestazione organizza il concorso regionale per allievi di corpi bandistici.

Eventi per la promozione dei vini

Premio Cornium D’oro

Premio dedicato al "Friulano" e alla "Ribolla Gialla" ed aperto a tutte le aziende del Friuli,  è un doppio premio formato da due categorie di giurati: una degli enotecnici composta giornalisti accreditati e ristoratori l´altra della critica composta da sommeliers;
i vini veranno degustati dalle due giurie che  assegneranno i loro riconoscimenti questo per creare maggiore interesse e per capire i gusti dei consumatori, sono stati  premiati inoltre i migliori Picolit, sul giudizio delle degustazioni degli enotecnici A.E.I.

Rassegna dei vini D.O.C.

La rassegna, ormai è diventata il nostro punto fermo della  manifestazione, visto il successo ottenuto, sia per l´aumento degli espositori e del grande interesse che suscita tra il pubblico ed intenditori, per dare quel giusto riconoscimento alla D.O.C. Ed al consorzio stesso, divulgando il marchio come sigillo di garanzia della qualità dei vini e della serietà della manifestazione.
Vengono, mediamente poste in degustazione circa ottanta etichette.

tipicamente friulano

Blanc di Cuar


La Fiera dei Vini intende valorizzare quei prodotti che si coltivano e vengono trasformati nelle aziende del Friuli Venezia Giulia, ovvero quei prodotti le cui fasi per ottenerli si svolgono tutte e per intero all’interno dei confini Regionali.

Il prodotto tipico di Corno di Rosazzo sarà il Blanc di Cuar, il Friulano per eccellenza.

 

 

 

Fiera dei Vini - Corno di Rosazzo -P. IVA: 01369410301 C.F.: 80017760309 | Design by esselle